DALL’AGOSTO 2014 ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA PER I MEDICI LIBERI PROFESSIONISTI

NESSUN OBBLIGO PER I MEDICI DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Nel DDL delega della riforma della Pubblica amministrazione,
approvato il 13 giugno 2014 dal Consiglio dei ministri è stata
introdotta una importante novità in merito alla copertura
assicurativa dei medici.

Per chi esercita la professione sanitaria l’obbligo di assicurazione
che scatterà il prossimo 14 agosto non si applica ai medici
dipendenti pubblici del Servizio Sanitario Nazionale.

Sono state altresì introdotte misure per istituire un fondo che
supporterà i professionisti sanitari nel pagamento dei premi
assicurativi, in particolare nei casi in cui i premi siano di
ammontare elevato a causa del notevole livello di rischio
dell’attività svolta dal professionista.